Echi di pace: il PEP in Brasile

Ivete Belfort è una volontaria del Programma di educazione alla pace (PEP) che ne sostiene e coordina le attività in Brasile. In questo blog riporta il riscontro molto positivo che il programma sta ricevendo in tutto il Paese. Il primo PEP è stato avviato nelle...

Speranza e Ripresa in Ruanda: il paese africano accoglie il primo PEP

Becky Resnick è una volontaria della Fondazione Prem Rawat che vive a Seattle, nello stato di Washington. Recentemente ha aiutato ad avviare il primo Programma per l’educazione alla pace (PEP) in Rwanda, e questa è la sua storia: Sono andata in Ruanda per la prima...

Cambiare prospettiva: i giovani indiani mostrano entusiasmo per l’educazione alla pace

Jyoti Singh è una professionista nel campo delle risorse umane con un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione di una grande varietà di attività, progetti e programmi a favore dei diritti umani. Attualmente vive a Bangalore ed è una volontaria per il Programma di...
Tessere l’Educazione alla pace nel Consiglio Centrale della seta in India

Tessere l’Educazione alla pace nel Consiglio Centrale della seta in India

La seta, nota come la ‘regina delle fibre’, è un tessuto lucente che spesso significa comodità, eleganza e stile. La produzione della seta è assai importante in India e l’apposito Ministero delle fibre tessili sostiene questa industria tramite un ente di grandi dimensioni, il Consiglio centrale della seta. Questo ha recentemente iniziato a offire il Programma di educazione alla pace (PEP) ai dipendenti, con interessanti risultati.