Ricerca & Testimonianze

Studi analitici e lettere di apprezzamento

Studi & Lettere di apprezzamento

Leggi gli studi e gli apprezzamenti relativi al positivo impatto del Programma di Educazione alla Pace sulla vita di chi vi ha partecipato in diversi Paesi e contesti.

Valutazioni d’impatto

 

Valutazione d’impatto del Programma di Educazione alla Pace in strutture penitenziarie di quattro continenti

Nell’aprile 2020, Donald Sheppard di ACE Insights, Nuova Zelanda, ha realizzato una valutazione d’impatto del Programma di Educazione alla Pace in strutture penitenziarie di sette paesi distribuiti in quattro continenti. Lo studio ha dimostrato che il Programma “ha un effetto molto positivo sui partecipanti”, i quali migliorano negli atteggiamenti – crescita dell’autostima e disponibilità al cambiamento – e nel comportamento – una maggiore capacità di gestire la rabbia e una riduzione dei conflitti.

Leggi una sintesi per punti chiave

• L’89% dei partecipanti ha registrato miglioramenti
• Nell’atteggiamento: maggiore consapevolezza delle proprie capacità, sapere affrontare gli eventi del passato e disponibilità al cambiamento
• Nel comportamento: saper gestire la rabbia e saper evitare i conflitti

“Valutazione d’impatto del Programma di Educazione alla Pace sugli studenti della Unihorizonte University Foundation di Bogotá, in Colombia”

Nel 2021 la Unihorizonte University Foundation di Bogotá, in Colombia ha completato una valutazione d’impatto del Programma di Educazione alla Pace sugli studenti, scoprendo che il programma ha aiutato quasi tutti loro a riconoscere e ad essere più consapevoli che le proprie risorse interiori sono un valido strumento, utile per la vita. Tra i cambiamenti attitudinali, un maggiore apprezzamento per la vita; tra quelli comportamentali, maggiore consapevolezza di poter cambiare la propria vita e i rapporti col prossimo.

Leggi il Sommario

• Consapevolezza delle risorse interiori tra cui la pace, l’apprezzamento e la speranza, aumentata dal 55% al 97%

• Tra i cambiamenti, un maggiore apprezzamento per la vita, la comprensione della possibilità e dell’importanza di provare pace, sensazione di essere in grado di cambiare la propria vita.

Il Dipartimento per lo Sviluppo sociale di Johannesburg valuta l’impatto del Programma di Educazione alla Pace sui senza dimora

Nell’agosto 2020 il Dipartimento per lo Sviluppo sociale di Johannesburg ha valutato i benefici del Programma di Educazione alla Pace su persone senza fissa dimora ospiti di rifugi per senza tetto, rilevando in oltre il 95% dei partecipanti un miglioramento nelle seguenti aree: consapevolezza di sé, tolleranza, amore, pace interiore, senso di soddisfazione e stima di sé. Il Dipartimento ha collocato il Programma di Educazione alla Pace tra i servizi atti ad aiutare queste persone ad affrontare la crisi determinata dalla pandemia da COVID-19.

Leggi una sintesi per punti chiave

• Il 95% dei partecipanti ha dichiarato di aver ricevuto benefici nelle seguenti aree: consapevolezza di sé, tolleranza, amore, pace interiore, senso di soddisfazione e stima di sé.
• Lo studio si conclude affermando che il Programma di Educazione alla Pace può essere un valido strumento per promuovere la tolleranza e la coesistenza pacifica in tutto il Sudafrica e raccomanda di metterlo a disposizione di tutti i settori della società, specialmente nel sistema scolastico pubblico.

 

L’impatto del Programma di Educazione alla Pace in vari contesti del mondo

Nel giugno 2014, il Dr. Jamshid Damooei, presidente della Damooei Global Research, ha analizzato le risposte a 365 questionari somministrati a partecipanti al Programma di Educazione alla Pace in diversi contesti di tutto il mondo. Dall’analisi emerge “un netto cambiamento della percezione rispetto alla pace come possibilità. Se prima della partecipazione al programma la percentuale di chi pensava che sentire la pace nella propria vita fosse possibile era minore del 42%, a conclusione del programma la percentuale era vicina al 100%.”

Leggi una sintesi per punti chiave

• Prima del Programma, meno del 42% dei partecipanti pensava che sentire la pace nella propria vita fosse possibile. Dopo il Programma, la percentuale era vicina al 100%.
• La consapevolezza della forza interiore come risorsa personale è passata dal 56% al 98%.

Panoramica

Aiuta altre persone a scoprire la pace personale

Proporre il Programma

Richiedi il materiale gratuito e il Manuale del facilitatore.

Storie in evidenza & Video

Cosa dicono del corso

Contenuti del corso

Descrizione dei corsi ed esempi di materiali (video e quaderno di lavoro)

Domande frequenti

Trova le risposte alle tue domande sul programma

LETTERE DI APPREZZAMENTO

Clicca sui link che seguono per leggere le lettere di apprezzamento sul Programma di Educazione alla Pace in vari ambiti e luoghi.

Contesto educativo

Direttore Esecutivo; Associazione Istituti carcerari, USA

“Vi consiglio questo programma, che si è rivelato uno strumento efficace in grado di accrescere l’armonia tra i singoli e nella comunità in cui prestate servizio.”

Dipartimento di Atlantico; Barranquilla, Colombia

“Il Programma di Educazione alla Pace… ha trasformato il comportamento e l’atteggiamento degli studenti.”

CMR Institute of Technology; Bangalore, India

“Abbiamo apprezzato molto i seminari e non vediamo l’ora di trasferire gli insegnamenti ricevuti nella nostra vita personale e professionale.”

Istituti Penitenziari

Ministro della Giustizia, Dipartimento Amministrazione Penitenziaria

“Il corso è stato molto apprezzato e seguito con vivo interesse dai detenuti che vi hanno partecipato.”

Ufficio del Sovrintendente; Dipartimento di Giustizia penale del Texas; San Antonio, Texas, USA

Grazie al metodo efficace del programma presentato dai volontari, l’atteggiamento dei detenuti migliora, la loro aggressività si riduce ed è più facile per loro prendere delle decisioni.”

Divisione dei Servizi di Riabilitazione; Dipartimento Penitenziario; Stato di Rhode Island e Providence Plantations; Cranston, Rhode Island

“Il programma ha aiutato i detenuti ad affrontare la vita in carcere e ad avere una visione più positiva della vita in generale.”

Penitenziario di Klagenfurt; Klagenfurt, Austria

“È con vero piacere che mi sento di consigliare il Programma di Educazione alla Pace ad altre strutture e istituzioni penitenziarie che hanno a cuore il benessere delle persone.”

Ufficio dello Sceriffo; Programmi per i detenuti; Centro di detenzione della Contea di Buncombe; Asheville, Carolina del Nord

“Una struttura penitenziaria è il luogo perfetto dove piantare il seme della speranza e del cambiamento.”

v

Ufficio dello Sceriffo; Palazzo di Giustizia; Contea di Los Angeles; Los Angeles, California, USA

“Continueremo a lavorare con il Programma di Educazione alla Pace per fare in modo che i detenuti del LASD (Los Angeles County Sheriff’s Department) possano beneficiare del suo impatto positivo.”

Dipartimento di Giustizia Penale del Texas; Divisione delle Istituzioni penitenziarie; San Antonio, Texas, USA

“Il comportamento di coloro che partecipano al programma è notevolmente migliorato.”

Dirigenza di Zonderwater: Gauteng Region; Dipartimento dei servizi penitenziari della Repubblica del Sud Africa

“Questo programma ha costituito una guida e fornito a molti detenuti gli strumenti per trovare la pace dentro di sé, insegnando loro anche a perdonare gli altri. Prima dell’inizio del programma diversi detenuti sperimentavano conflitto e rabbia dentro di sé. Grazie al programma hanno iniziato a sentirsi in pace.”

Dipartimento penitenziario della Georgia; Atlanta Transitional Center; Atlanta, Georgia, USA

“Ho potuto verificare di persona la crescita e il senso di pace interiore che i detenuti sperimentano una volta completato il programma.”

Comunità

Progetto Delores; Rifugi e servizi per donne senza dimora; Denver, Colorado, USA

“Molte delle nostre assistite hanno dichiarato di sentirsi molto meglio dopo aver frequentato il corso di Educazione alla Pace.”

Comunità di sostegno a pazienti affetti da cancro; Westlake Village, California, USA

“Dai commenti di chi vi ha partecipato risulta chiaro che i seminari del Programma di Educazione alla Pace sono coinvolgenti e che sarebbero di beneficio per tutti gli interessati.”

Fairway Branch Library; Sun City, Arizona, USA

“Ho avuto la fortuna di partecipare a molti seminari, dai quali ho acquisito strumenti che credo mi aiuteranno ad ottenere la pace interiore che è dentro di me e che è possibile ottenere.”

Organizzazione Nazionale dei Non Vedenti Spagnoli (ONCE); Ufficio regionale; Navarra, Spagna

“Vorremmo incoraggiare ogni tipo di associazione e organizzazione a proporre questo nuovo programma, che riteniamo di grande beneficio per chi vi partecipa.”

 

Inizia ora a proporre il programma, compilando il modulo online, o contatta il Servizio di assistenza al seguente indirizzo: [email protected] per saperne di più su come utilizzare questo efficace programma e aiutare le persone a scoprire la pace personale.