Il devastante Tifone Haiyan, che ha colpito le Filippine alla fine del 2013, ha messo in evidenza la necessità di molti filippini di avere accesso all’acqua potabile. Subito dopo la tempesta la Fondazione Prem Rawat ha donato 14.500 dollari per l’installazione di un sistema di filtraggio che recentemente ha iniziato a fornire acqua potabile a un costo accessibile a migliaia di persone di uno dei quartieri più poveri della città di Legazpi. A partire dal 15 marzo, grazie alla sovvenzione della TPRF, il Rotary Club di Legazpi ha collaborato con i funzionari della città per installare il filtro e iniziare la distribuzione dell’acqua. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il sindaco di Legapzi, centinaia di abitanti riconoscenti e giornalisti di diverse testate. Nelle settimane seguenti migliaia di persone sono giunte in questo luogo sicuro per riempire recipienti di plastica da 20 litri con l’acqua potabile del depuratore, che può fornire fino a 24.000 litri al giorno. “Il depuratore è in buone mani. È funzionale ed efficace” afferma Francoise Montagne, volontario della TPRF che ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione.

Legazpi water filter Gli utenti pagano la cifra nominale di 5 pesos filippini a contenitore (circa un centesimo di dollaro), per aiutare a coprire le spese di manutenzione e lo stipendio degli addetti alla sorveglianza che facilitano la distribuzione. Un prezzo vantaggioso rispetto ai 35 pesos richiesti dai negozi locali per la stessa quantità di acqua. Sono qualificati a ricevere quest’acqua solo i residenti locali cui le autorità cittadine riconoscono lo stato di bisogno. “Il Rotary Club di Legapzi merita uno speciale riconoscimento per aver superato una quantità di difficoltà logistiche che gli si sono presentate prima di riuscire a installare con successo il sistema” dichiara Peter Novick, responsabile del team donazioni della TPRF. Subito dopo il Tifone Haiyan la TPRF ha distribuito altri 100.000 dollari in sovvenzioni a AmeriCares e Mercy Corps, con cui ha una collaborazione di lunga data, che hanno aiutato i sopravvissuti facendo fronte ai bisogni più urgenti di assistenza sanitaria, cibo e acqua. pressing needs such as medical care, food, and water.

 

FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail