L’Istituto Americano per la libertà vigilata e condizionale (APPA) presenterà il 23 febbraio il Programma di Educazione alla Pace come parte del suo programma Winter Training Institute. APPA è una delle principali organizzazioni professionali nel settore della correzione e ospita il programma virtuale per mettere in evidenza strumenti che gli affiliati possono utilizzare per ridurre la recidività e mantenere le comunità più sicure.

Un comitato internazionale presenterà “Una esplorazione culturale trasversale del Programma di Educazione alla Pace” per mostrare come il programma può superare le diverse barriere culturali e aiutare i vari gruppi di persone nei vari contesti ambientali delle comunità.

È dimostrato che il Programma di Educazione alla Pace promuove un cambiamento nel comportamento e nell’attitudine delle persone. Il programma è già stato offerto con successo in 683 carceri in tutto il mondo, di cui dozzine negli Stati Uniti. Un recente  studio dettagliato ha rilevato che l’89% dei 604 partecipanti incarcerati provenienti da quattro continenti ne ha tratto beneficio. Il programma il ha aiutati ad affrontare gli eventi passati e ad acquisire la volontà di cambiare, a gestire al meglio la propria rabbia ed evitare conflitti.

Un altro recente studio del Dipartimento per lo Sviluppo Sociale di Johannesburg ha rilevato che il 95% dei partecipanti senzatetto ha tratto beneficio dal Programma di Educazione alla Pace, che ha permesso loro  di aumentare la propria auto-consapevolezza, la tolleranza, l’appagamento e l’autosufficienza. Molti erano in libertà vigilata.

 Il Programma di Educazione alla Pace può essere offerto sia come corso professionale per il personale delle carceri, e come uno strumento per i detenuti, per aiutarli a scoprire la propria forza interiore e la pace personale. Un cambiamento comportamentale duraturo richiede motivazione personale, autogestione e supporto esterno. Il Programma di Educazione alla Pace può aiutare le persone a rivalutare le proprie esperienze e ad aprirsi alla possibilità di scoprire la propria forza innata.

I relatori del Winter Training Institute includono la direttrice del Programma di Educazione alla Pace, Willow Baker, i dottori Mitesh Desai e Andrew Ramsay, e il vicedirettore della African Choice Foundation Anne Wolfson (tutti nella foto in alto in questa pagina, da sinistra a destra).

“Apprezziamo far parte di questo istituto di formazione e siamo entusiasti di presentare il Programma di Educazione alla Pace ad altri membri dell’APPA”, afferma Willow Baker, che è anche membro del Comitato per gli Affari Internazionali dell’APPA. “APPA e la Fondazione Prem Rawat condividono l’obiettivo di aiutare le persone a superare circostanze difficili per poter vivere con dignità”.

La Fondazione Prem Rawat mette gratuitamente a disposizione il Programma di Educazione alla Pace. Se desideri ulteriori informazioni e richiedere i materiali, puoi farlo Qui.

Puoi trovare ulteriori informazioni sull’ ‘Istituto Americano per la libertà vigilata e condizionale Qui.

Il Dr. Michael Gilbert spiega la sua prospettiva su come il Programma di Educazione alla Pace sia di beneficio alle persone in carcere. Il dottor Gilbert è un professore di giustizia penale all’università di San Antonio, Texas e direttore esecutivo dell’associazione nazionale di comunità e giustizia riabilitativa.

 

FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail